MOBILITAZIONE DEI CITTADINI DI MIRANO SULLE NUOVE INTITOLAZIONI DELLE VIE

L’ANPI del Miranese, custode della memoria dei martiri e di quanti hanno creduto e lottato per i valori della democrazia, invita la cittadinanza a mobilitarsi per un sit-in di protesta

lunedì 29 novembre, alle ore 18.00 
Piazza Martiri
(vicinanze monumento) 
Alle ore 18.30 partecipazione alla seduta del Consiglio Comunale a Villa Errera

 

Aderiscono all’iniziativa:

ANPI del Miranese, Sezioni ANPI della Provincia di Venezia, Partito Democratico, Partito della Rifondazione Comunista, Sinistra Ecologia e Libertà, Comunisti Italiani, Italia Dei Valori, Partito Socialista Città Possibile di Mirano, C.G.I.L, U.I.L, SPI-CGIL, AUSER Mirano

LA GIUNTA CAPPELLETTO-SEMENZATO-LORENZON ONORA ANTISEMITISMO, RAZZISMO, FASCISMO, IPOCRISIA

Un giunta isolata, contestata, impopolare,  si trasforma in una casta che politicizza tutto anche i nomi delle vie, rendono partitocratica anche la toponomastica con l’unico scopo di dividere la città e prenderne in giro la storia e il comune sentire. Quale ragione ci può essere nell’intitolare strade a uomini di partito controversi se non quella di provocare , di imporre scelte non condivise e non condivisibili?

 Provocazione che si fa ancora più sfacciata nella scelta di dove ubicare queste vie e piazze.

Lasciando perdere il patetico caso Miglio insultato da vivo da quegli stessi leghisti che ora mancanza di altri nomi da presentare lo onorano da morto ,non è possibile tollerare che un fascista che non ha mai rinnegato il suo passato come G.Almirante abbia intitolata una via tra Rosselli,Matteotti, gli assassinati vicini agli assassini. Non è tollerabile che un antisemita redattore della “difesa della razza” abbia una via intitolata dove sorge l’Istituto Primo Levi , il perseguitato equiparato al persecutore .

E poi Corte di Villa Errera diventa Corte dei Martiri o Caduti delle foibe: non è ipocrita da parte di un Sindaco che ha dichiarato più volte di voler restaurare i nomi storici delle ville cambiarne uno che è rimasto tale, a dimostrazione che non sono i nomi originali che gli interessano ma soltanto cancellare quelli moderni in odio al XXV Aprile, al I° Maggio e ai lavoratori?

 E’ interessante notare come fascisti alla Lorenzon e leghisti alla Semenzato,a Craxi a suo tempo lanciavano monetine e sventolavano cappi in Parlamento, o sbagliavano allora o sono incoerenti adesso. Inoltre con questa intitolazione questa giunta esprime tutto il suo disprezzo nei confronti di una istituzione come la magistratura che in diverse sentenze ha stabilito che Craxi era un corrotto con diversi miliardi sui suoi conti personali.

Signori sappiate che appena i cittadini vi cacceranno da quelle poltrone che tenete tanto strette il primo atto della nuova giunta sarà quello di modificare questi nomi : via G.Miglio diventerà via unità d’Italia, via Craxi diventerà via Falcone e Borsellino, via G.Almirante diventerà via vittime di Peteano (sicuramente troveremo altre strade da intitolare alle vittime di Brescia, di Bologna e di tutte le altre stragi fasciste degli anni della strategia della tensione).

Nomi e fatti degni di un tempo che rimpiangiamo, il tempo in cui si intitolavano le strade a persone per onorarne il genio,l’opera,di alcuni anche l’estremo sacrificio per il bene di tutti, ora questa giunta ha deciso di onorare l’antisemitismo, il razzismo, il fascismo mai rinnegato, il tradimento del proprio paese , l’ipocrisia il disprezzo della legge e delle istituzioni, la corruzione. Questo è il desolante messaggio che questa giunta dà alle giovani generazioni .

 

GRUPPO CONSILIARE DEL PARTITO DEMOCRATICO

Convocazione Consiglio Comunale 29/30 novembre.

Servizio Segreteria Generale

 

tel. 041/5798350/ fax. 041/5798329


   OGGETTO: CONVOCAZIONE    DEL    CONSIGLIO   COMUNALE

c/o Sala Consiliare   di Villa   Errera

SEDUTA  PUBBLICA – SESSIONE  ORDINARIA

 

              1^ convocazione   29  novembre  2010      alle   ore    18.30

                           2^ convocazione   30  novembre  2010       alle   ore    18.30

^^^^^^

 Le SS.LL. sono invitate a partecipare al  Consiglio   Comunale  che si  svolgerà   – in seduta pubblica/sessione ordinaria –

1^ convocazione   29  novembre  2010       alle   ore   18.30

                          2^ convocazione   30  novembre  2010       alle   ore   18.30

 

per la trattazione  del seguente ordine del giorno:

 

1)      Comunicazioni  del Sindaco relative al proprio decreto n. 32/2010 “Nomina assessore”;

2)      25 novembre – Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne – approvazione O.d.G.;

3)      Approvazione O.d.G. dei consiglieri  del Partito della Rifondazione Comunista,  del Partito Democratico e del Partito Socialista – Città Possibile  relativo l’alluvione che ha colpito la popolazione del Veneto all’inizio del mese di novembre;

4)      Interrogazione dei consiglieri comunali del Partito Democratico su discrezionalità utilizzo/ritiro concessioni  utilizzo Barchessa e Villa Giustinian – Morosini (xxv Aprile);

5)      Interrogazione del cons.  Luigi Gasparini sulla chiusura del Moon Club di Via Villafranca;

6)      Interrogazione del cons.  Luigi Gasparini sulla situazione dei marciapiedi in Via della Vittoria;

7)      Scioglimento convenzione in essere tra i Comuni di Mirano e Torre di Mosto per la gestione associata dell’Ufficio di  Segretario  Comunale;

8)      Ratifica deliberazione di G.C. n. 213 dell’11.11.2010 avente ad oggetto:” Variazione del bilancio di previsione 2010 e prelievo dal fondo si riserva ordinario 2010″;

9)      Assestamento generale del bilancio di previsione 2010;

10)   Riconoscimento di debiti fuori bilancio;

11)   Estinzione anticipata di  mutui con la Cassa DD.PP. S.p.A.;

12)   Acquisto alloggio di proprietà dell’ATER  sito in Piazzale Pio XII, n. 5 appartenente  al complesso immobiliare denominato  “Casa Roich”;

13)   Regolamento per l’assegnazione degli alloggi costruiti nell’ambito dei  piani per l’edilizia economica e popolare del comune di Mirano;

14)   Regolamento per l’assegnazione di aree edificabili nell’ambito dei piani per l’edilizia economica e popolare  del Comune di Mirano;

15)   Approvazione convenzione tra i Comuni di Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Santa Maria di Sala, Scorzè, Spinea per il “Servizio intercomunale di protezione civile del Distretto del Miranese”;

16)   Rilascio fideiussione Mirano Teatro;

17)   Approvazione della convenzione per l’affidamento di servizi alla società “MIRANOTEATRO S.r.l.”;

18)   Approvazione “convenzione tra il Comune di Mirano e la Provincia di Venezia per la mediazione linguistico – culturale in ambito socio – educativo – a.s. 2010/2011”;

19)   Controdeduzione parere Genio Civile di Venezia relativa  alla
variante al P.R.G. ai sensi dell’art. 24 della L.R. 11 novembre 2003 n. 27
per interventi di messa in sicurezza, ripristino e compensazione
ambientale della ex-discarica Cà Perale di Mirano adottata con DCC n.
 88/2010;

20)   Autorizzazione rettifica cessione aree del Piano di Lottizzazione
Centuria C2.1/2 località Zianigo.

 

Mirano,    24   novembre 2010

 

                                                                    I

Mobilitazione domenica 21/11 e lunedì 29/11!

Ciao a tutte/tutti,
Vi ricordo che domenica 21 p.v., dalle ore 8.00 alle ore 18.00, saremo in 
piazza con gazebo e volantini per proseguire la campagna nazionale del
Partito 
Democratico “Rimbocchiamoci le maniche”. Tutti quelli che hanno
dato la propria 
disponibilità o che vogliono contribuire con la loro presenza, sono pregati
di 
venire in piazza visto che tempo permettendo, si svolgerà il mercatino 
dell’antiquariato con l’afflusso di tante persone.
Vi informo inoltre che l’autorizzazione per l’occupazione del suolo
pubblico è 
stata ottenuta anche per lunedì 29 novembre dalle ore 8.00 in occasione del 
mercato settimanale. Chi potrà essere presente è pregato di segnarlo
domenica 
prossima o via mail o telefonata.

Un saluto ed un ringraziamento.

Giuseppe Salviato

I° CONGRESSO PROVINCIALE DEI GIOVANI DEMOCRATICI

A tutti gli iscritti
 
Carissime/i,
 
il I° Congresso Provinciale dei Giovani Democratici della Provincia di Venezia è
convocato per SABATO 13 NOVEMBRE 2010 a Mestre-Venezia, presso la Sede
Provinciale del Partito Democratico.
 
L’ordine dei lavori darà il seguente:
• ore 15.00 – apertura del Congresso, elezione della presidenza ed altri
adempimenti formali;
• dalle ore 15.30 alle 16.00 – illustrazione delle linee politico-organizzative
collegate al candidato a Segretario Provinciale, presentazione eventuali
documenti o ordini del giorno;
• dalle ore 16.00 alle 17.00 – dibattito;
• dalle ore 16.00 alle ore 19.00 apertura delle urne per lo svolgimento delle
votazioni;
 
Seguirà lo spoglio delle schede con la comunicazione dei risultati. Ove richiesto dal
congresso sarà infine possibile votare ordini del giorni e mozioni presentate durante
il dibattito.
 
Contando sulla massima presenza e puntualità invio cordiali saluti.
 
Mestre – Venezia, 27.10.2010
La Commissione Congressuale

Convocazione Coordinamento di Circolo per lunedì 08/11

Care Democratiche, cari Democratici

iscritti e simpatizzanti al Circolo del Partito Democratico di Mirano

 

con la presente Vi informo che lunedì 08 novembre dalle ore 20.45 alle ore 23.00 è convocato, presso il centro civico A. Masenello, il Direttivo del Circolo PD di Mirano. 

L’ordine del giorno sarà il seguente:

 

  1. Insediamento nuovo Direttivo;
  2. Resoconto economico della situazione finanziaria del partito al 31/10/10;
  3. Organizzazione dei weekend del 13, 20 e 27 novembre per i quali è prevista una mobilitazione nazionale del PD e raccolta delle disponibilità a partecipare a tale iniziativa;
  4. Comunicazioni del Segretario.

 

Un cordiale arrivederci a tutti.

Giuseppe Salviato

 

Importante 

Vi informo inoltre che sempre lunedì 08 novembre alle 7.45, presso la portineria dell’ospedale di Mirano è in programma una distribuzione di volantini e materiale inerente il “buco” di bilancio della Sanità veneta e le problematiche relative al taglio dei finanziamenti alle aziende sanitarie con i relativi disagi per tutti i cittadini. Il materiale è stato predisposto dal gruppo consigliare regionale, è già stato distribuito a Dolo venerdì scorso e saranno presenti anche i nostri consiglieri regionali Tiozzo, Causin e Pigozzo.

Chiedo pertanto a chi ha un po’ di tempo a disposizione, la disponibilità a partecipare all’iniziativa,  al fine di informare i cittadini su un problema come quello della salute, tanto sentito ed importante.

Un saluto a tutti

Per maggiori informazioni potete contattarmi al seguente numero 3394172065

 

                                                                                                                   

Il Direttivo di Circolo

Composizione del Direttivo del Circolo:

Coordinatore: SALVIATO GIUSEPPE 

Componenti: 

LAMON FABIO

GNATA ANNA

STEVANATO FRANCESCO

BELLOMO ALESSANDRA

CHECCHETTO GIANCARLO

SECCO ANNALISA

BONALDI EMANUELE

PAVANELLO MARIA ROSA

MINTO GIOVANNI

BOVO DORA

BELLO’ GILBERTO

BARZAN LICIA

FRISON GIANPAOLO

LAZZARO MARISA

SANSEVERINO ALDO

ZUCCON ROBERTA

LAZZARINI MARCO

BORTOLUZZI CHIARA

SILVESTRINI ALESSIO

SALVIATO MARINA

PIZZATO SERGIO

PIERLUIGI BRILLO

LORI GIANCARLO

ZAMENGO SABRINA

ARTUSO ROBERTO 

SALVIATO ROBERTO 

BOATO DANIELA

ROSTEGHIN FIORENZO

ROSTEGHIN GIULIA

FOCARILE ANTONIO

MION LUCIANA

PELLICANI ARIEL

NIERO MONICA

GIACOMELLO MATTEO