Archivi categoria: convocazioni

Convocato il direttivo di circolo il 15 Gennaio 2013

riunione

È convocato il direttivo per mercoledì prossimo venturo 15/01/2014  alle ore 20,30 con il seguente ordine del giorno:

  • Relazione introduttiva del segretario,
  • analisi  della votazione delle primarie,
  • iniziative  e aspetti  che queste votazioni hanno prodotto
  • dibattito
  • Conclusione –  redazione di documento –   
           Fabio Lamon
coordinatore@pdmirano.com

Convocato il direttivo di circolo il 23 dicembre 2013

riunioneViene convocato per il giorno lunedì  23/12/2013  alle ore 20,30 un direttivo allargato  con il seguente ordine del giorno:

  1. rendicontazione degli incassi delle primarie
  2. breve relazione delle  iniziative che la zona propone a partire da gennaio, 
  3. modalità di chiusura del tesseramento,  
  4. varie ed eventuali.
  5. — Auguri e saluti finali–

        Fabio Lamon
coordinatore@pdmirano.com

Convocato il direttivo di circolo il 29 novembre 2013

riunioneIn vista delle primarie del giorno 08/12/2013  ai fini organizzativi è convocato il direttivo di circolo per il giorno 29/11/2013 per le ore 20,30  presso la sede di circolo, con il seguente ordine del giorno:

  1. formazione dei seggi elettrorali ( comunicazione  alla segreteria p.le)
  2. costituzione presso  il seggio elettorale degli incaricati alla gestione dei contributi  dei votanti
  3. varie ed eventuali

        Fabio Lamon

Coordinamento il 21 gennaio 2013

assemblea

È convocato il direttivo del circolo di Mirano per il giorno
                                                                            Lunedi 21/01/2013  ore 20,30
presso il circolo di Mirano, con il seguente ordine del giorno:
1) breve analisi del voto delle primarie del 30 dicembre scorso,
2) comunicazione dei componenti della segreteria,
3) pianificazione della campagna elettorale in vista delle elezione politiche  del 24 e 25 febbraio
4) varie ed eventuali.
un cordiale saluto,
il segretario di circolo
Fabio Lamon

Convocazione coordinamento 30/11/2012

Buonasera a tutti,
in vista del turno di ballottaggio delle primarie previsto per il gg 02/12/2012, sono a comunicarVi che si rende necessaria la convocazione del coordinamento per il gg. 30/11/2012 ore 20,45 con il seguente ordine del giorno:

  • modalità di esecuzione del turno di ballottaggio – primarie

ringraziandovi anticipatamente, in allegato si trasmette la tabella dei risultati dell’intera provincia pervenutami dalla segreteria provinciale.
Un particolare grazie a tutti coloro che volontariamente stanno dedicando il loro tempo per la buona riuscita di questo importante evento che ci vede protagonisti in prima linea.

A presto,
Fabio Lamon
Coordinatore Circolo PD di Mirano

Coordinamento circolo lunedì 08/03 ore 21.00

Carissimi,
è convocata per lunedì 8 marzo alle ore 21.00 presso il centro civico “A. Masenello” la riunione di coordinamento con il seguente o.d.g.:
  • Valutazione proposte di incontro di candidati al consiglio regionale;
  • Messa a punto organizzazione campagna elettorale.
Vi segnalo il dibattito promosso in collaborazione con il Coordinamento Provinciale PD sulle energie rinnovabili alternative al nucleare venerdì 5 marzo 2010 alle ore 18.00 a Mestre presso la sala conferenze del Centro Culturale Candiani (v. allegato).
Vi ricordo altresì che Massimo D’Alema sarà presente il 5 marzo 2010 alle ore 19.00 allo IUAV di Venezia per sostenere la campagna elettorale per le regionali e per il sindaco di Venezia.
Domenica e lunedì mattina siamo in piazza con il ns gazebo per la distribuzione della pubblicità elettorale, come concordato lunedì scorso. Sottolineo la necessità di una partecipazione numerosa. Grazie. 
 
Un caro saluto.
 
Roberto Artuso
 

Riunione Coordinamento lunedì 09/11/09

Carissimi,
lunedì scorso ci siamo ritrovati numerosi alla riunione di coordinamento, durante la quale è stato discusso solo il primo punto all’ordine del giorno.
Gli interventi sono stati vivaci e propositivi ed hanno evidenziato l’urgenza di affrontare in primis i temi legati al territorio ed all’ambiente, in particolare l”innesto della Romea commerciale a Roncoduro e Veneto City), ma anche la sanità (ospedale unico?), i temi etici, il nucleare, ecc.
A tale proposito vi informo che mercoledì 11 ci ritroveremo come coordinatori e capigruppo dell’area della Riviera e del Miranese per un primo incontro sulle seguenti tematiche:
  • Infrastrutture e pianificazione;
  • Politiche sociosanitarie area ULSS 13.
Si vedrà di concordare insieme posizioni il più possibile condivise.
 
Lunedì prossimo (9 novembre ore 21.00 presso il centro civico) continueremo la nostra discussione con il secondo punto all’ordine del giorno della seduta precedente:
 
Relazione seduta Consiglio Comunale del 29/10/09, con particolare riferimento al punto 7), relativo a “Valutazione in merito al “Corridoio dorsale di viabilità autostradale Civitavecchia – Orte – Mestre – tratta E 45 – E 55 – Orte – Mestre”.
 
Stabiliremo quindi un calendario dei temi da approfondire, inserendo eventuali altri temi e/o suggerimenti.
 
Cari saluti.
 
Roberto Artuso

Convocazione coordinamento per lunedì 06/07/09

Carissimi, di fronte all’ordinanza anti accattonaggio del sindaco Cappelletto, sostengo la proposta di Anna Lucia di preparare e distribuire un volantino contro questa vergognosa “guerra ai poveri”.
Ne discuteremo insieme lunedì sera alla riunione di coordinamento, come sempre al Centro Civico A. Masenello alle ore 21.
Credo che dovremo muoverci su più fronti:
  • volantinaggio porta a porta;
  • promuovere a breve un dibattito pubblico coinvolgendo le associazioni che operano nel volontariato;
  • intervenire in consiglio comunale con interrogazioni.
Data l’importanza della questione che ha suscitato profondo scalpore in tutto il mondo cattolico per l’attacco frontale al Parroco ma anche in tanti laici, Vi chiedo di partecipare numerosi e di portare il Vs contributo.
 
A lunedì.
 
Roberto Artuso

Convocazione coordinamento per lunedì 08/06/09

E’ convocata per lunedì 8 giugno alle ore 21.00 presso il centro civico “A. Masenello” la riunione di coordinamento per valutare insieme i risultati delle elezioni provinciali.
Nel frattempo in questi giorni dobbiamo cercare di fare il massimo per sostenere la nostra candidata, è l’ultima settimana e forse quella decisiva. I sondaggi sulla campagna elettorale nella nostra provincia ci dicono che il PD e il nostro candidato alla presidenza D. Zoggia stanno registrando una buona tenuta anche rispetto al quadro nazionale. Ovviamente sappiamo che i sondaggi dovranno poi essere confermati dal risultato delle urne: per raggiungere lo scopo bisogna crederci ed impegnarsi!
Occorre la nostra presenza in piazza Martiri della Libertà e nelle frazioni domenica e lunedì, rinnovo quindi l’invito a dare la vostra disponibilità, magari anche solo per qualche ora. 
Vi segnalo nel frattempo:
  • la presentazione del programma da parte di Davide Zoggia e della coalizione di centrosinistra sabato 30/05 in piazza Ferretto a Mestre dalle ore 17.30 alle ore 19.30;
  • l’incontro pubblico con la ns candidata  che si terrà a Vetrego presso la sede ACD (edificio dietro la chiesa) mercoledì 3 giugno alle ore 21.
Vi ricordo altresì la partecipazione alla manifestazione organizzata per martedì 2 giugno, di cui vi è già stato trasmesso il volantino da Maria Rosa.
 
Ringrazio tutti per quanto già fatto (ed è molto) e per quanto si potrà fare.
Auguro a tutti un buon fine settimana.
Saluti.
 
Roberto Artuso

Prossima riunione il 09/03/09.

Ciao a tutti.
Vi ricordo la riunione di coordinamento convocata per lunedì p.v. alle ore 21 per discutere del canovaccio programmatico in vista delle elezioni provinciali.
Con l’occasione Vi invio il link del sito del ns circolo, preparato da un giovane simpatizzante:
Mi sembra già un buon lavoro, ma siete tutti invitati a trasmettergli suggerimenti per perfezionarlo.
Il suo indirizzo di posta elettronica è: emanuele.bonaldi@alice.it.
Inviteremo Emanuele ad illustrarcelo in una delle nss prossime riunioni.
Vi trasmetto verbale della riunione del 16/02/09 (Inserito nell’apposita sezione – ndr), redatto da Daniela Boato, ed una sua bozza di volantino sul tema delle centrali nucleari di cui discuteremo insieme prossimamente.
Vi allego inoltre volantino dell’iniziativa del PD Provinciale sulle IPAB prevista per venerdì 13/03/09.
Vi aspetto numerosi lunedì prossimo.
 
Roberto
 
 
 
Bozza Volantino Centrali Nucleari: 
 

NON SI ERA DETTO DI NO?

L’America rilancia l’economia puntando sulle energie rinnovabili.

Il Governo italiano invece, come quello iraniano, crede nel nucleare. Viene perciò incontro alla

Francia, che non sa dove piazzare il nucleare di 3° generazione perché si sta già lavorando alla 4°, firmando un trattato che prevede la costruzione di 4 centrali nucleari in Italia.

Dove le faremo? Qualcuno suggerisce ad Arcore ma speriamo che per almeno una si facciano avanti i polentoni del Veneto.

Tremonti continua a ripetere che non si può fare di più per chi perde il lavoro o per la scuola, non ci sono soldi. Facciamo allora uno sforzo amici contribuenti e mettiamoli noi questi pochi miliardi di euro per finanziare le 4 centrali.

Del resto sembra siano proprio necessarie per ridurre i costi di produzione delle nostre industrie.

Quindi state tranquilli quando saranno finite nel 2023 le imprese diverranno competitive!

In compenso avremo per migliaia di anni delle scorie radioattive che non sapremo dove mettere, perché il nostro è un suolo sismico; forse ce le terranno gli inglesi per pochi milioni di euro all’anno o ancora meglio per risparmiare vedrete che qualche buona idea verrà alle nostre “ecomafie”.

Almeno non avremo il problema del petrolio e del gas in esaurimento, anche se pare cominci ad esserci penuria anche di uranio.

4 centrali a regime faranno comunque lavorare qualche centinaio di addetti, mentre se investissimo sul fotovoltaico, solare ecc. si avrebbero subito migliaia di posti di lavoro, l’energia sarebbe immediatamente disponibile e non ci sarebbero scorie radioattive, però l’ENEL perderebbe il suo monopolio perché ci sarebbero tanti piccoli soddisfatti proprietari di energia.

Peccato perché all’estero ci invidiano perché credono che il nostro sia “o paese do’ sole!”